A DOPPIO FILO

fb_cover_a_doppio_filo

mostra collettiva degli artisti internazionali
ispirata ai temi della tradizione culturale

Spesso una nazione viene definita dalla propria cultura: l’arte, i colori, i motivi e le tecniche artistiche tradizionali diventano così segni riconoscibili che si tramandano di generazione in generazione. L’artista e l’artigiano così necessariamente diventano i rappresentanti del proprio paese all’estero trasmettendo il proprio bagaglio culturale tramite le loro creazioni artistiche.
Per questo il progetto propone una grande mostra collettiva internazionale degli artisti che sviluppano la propria ricerca attraverso l’immaginario o le tecniche specifiche della loro tradizione culturale.

Abbiamo deciso quindi di affiancare la mostra ai laboratorio interculturali ed incontri di scoperta dei paesi partner creando così momenti d’incontro trasversali.

Con un immaginario ispirato alla loro provenienza, gli artisti, utilizzando i linguaggi dell’illustrazione, del disegno, della ceramica, del design e della scenografia, integreranno ed arricchiranno l’intero progetto. Inoltre i contenuti presentati potranno aprire nuovi dialoghi sull’arte e sulla cultura di appartenenza.

Gli artisti provenienti dal tutto il mondo, dall’est Europa, dall’Asia e dalle Americhe cercheranno, ognuno utilizzando la propria espressività artistica, di ampliare il concetto di cultura madre anche nell’ambito della creazione artistica contemporanea, chiedendosi cosa significhi l’appartenenza alle tradizioni culturali nazionali in un mondo globalizzato.

Advertisements